GAETANO FERRARA

CORSO MULTIMEDIALE DI BASSO ELETTRICO

 

© 2004-2005   All rights reserved


LEZIONE 1

 

 

 

 

5 SLAP

 

 

Tecnica specifica del basso elettrico (vedi il sito alla voce SLAPCITY), usatissima nei generi pop afroamericani, diverte e affina l’aspetto ritmico e percussivo dello strumento.

 

 

 

THUMB SLAP

 

Introduciamo lo slap partendo dal colpo più tipico del suo repertorio, quello del pollice (thumb).

Lavoreremo in questa prima fase sulle corde a vuoto, sia libere che stoppate.

Per prima cosa bisognerà imparare a portare il colpo con precisione, come uno schiocco, percuotendo esclusivamente la corda scelta, con un movimento rotatorio dell’avambraccio e mantenendo il pollice il più possibile rilassato; il dito deve, in un certo senso, rimbalzare sulla corda.

 

 

 

Osserviamo nella foto la zona del pollice che andrà a colpire la corda.


 

Il punto della corda da colpire si situa, generalmente, immediatamente dopo l’ultimo tasto.

 



 

 

 

Osservate il momento di “caricamento” del colpo.


 

 

Notate, nelle foto, come le altre dita della mano destra siano chiuse, questa posizione delle dita è preparatoria al successivo colpo del repertorio slappistico: la “strappata”.

 

 

 

ESERCIZIO 1

 

Cominciamo il primo esercizio provando sulla IV corda (MI), regolate il metronomo a 80 BPM e fate coincidere i colpi con i battiti del metronomo (un colpo, un battito).

Eseguite lo stesso esercizio sulle corde rimanenti.

Incrementate la velocità della pulsazione metronomica.

 

video (160x120)

 

 

 

ESERCIZIO 2

 

Regolate il metronomo a 60 BPM.

Eseguite due note per ogni pulsazione, la prima dovrà cadere esattamente, come nell’esercizio precedente, sul battito del metronomo, la seconda a metà tra un battito e il successivo.

Continuate seguendo le stesse fasi dell’esercizio 1.

 

video (160x120)

 

 

 

ESERCIZIO 3

 

Regolate il metronomo a 60 BPM.

Percuotete le corde (un battito una nota) seguendo questo ordine:

 

IV-III-II-I-I-II-III-IV

 

Rendete questa sequenza un ciclo continuo.

Raddoppiate il numero delle note rispetto al metronomo (un battito due note).

 

video (160x120)

 

 

 

 

LE GHOST NOTES

 

Le note “stoppate”, chiamate in inglese ghost o dead notes, sono suoni di tipo percussivo, che si ottengono stoppando le corde con la mano sinistra mentre vengono colpite con il pollice della mano destra.

 


L’effetto che si ottiene caratterizza questa tecnica accentuandone le qualità ritmiche.

 

video (160x120)

 

 

 

ESERCIZIO 4

 

Eseguite gli esercizi precedenti stoppando le corde con la mano sinistra.

 

video (160x120)

 

 

 

ESERCIZIO 5

 

Eseguite gli esercizi precedenti, alternando una nota a corda libera con una a corda stoppata.

 

video (160x120)

 

 

6 BONUS

 

Menù della lezione 1

 

 

Home page

 

 

 

Richiedi informazioni su come ricevere a casa la seconda e la terza lezione del corso multimediale.

 

 

Vai a vedere uno dei video della lezione 3, per capire che livello puoi raggiungere nello slap dopo aver studiato tre lezioni!