skip to Main Content
Didattica del basso elettrico a cura del M° Gaetano Ferrara

Ponte

Struttura metallica avvitata sul corpo, alla quale vengono ancorate le corde.
Il ponte è formato da una piastra con un bordo rialzato alla quale vengono fissate delle sellette dove poggiano le corde.
Un ponte di fattura più massiccia aumenta il sustain (durata del suono).

 

Agendo sulle viti delle sellette con un cacciavite e/o una brugola è possibile regolare l’intonazione e l’altezza delle corde (in combinazione con il truss rod).

 

Per dare maggiore sustain al suono, alcuni modelli di bassi permettono di ancorare le corde a delle boccole montate sul retro del corpo, facendole passare attraverso il corpo dello strumento per poi poggiarsi regolarmente sulle sellette del ponte.

Back To Top